Ferragosto , vendemmia mia non ti conosco

Siamo a ferragosto, una settimana fa sono piovuti 20 mm d’acqua che hanno dato un po’ di ristoro ai terreni e alle vigne , come si dice “piuttosto che niente meglio piuttosto”. Le vigne nonostante la siccità stanno bene , hanno un buon anticipo di maturazione ma il gran caldo ha rallentato l’attività fotosintetica delle piante e quindi di conseguenza anche la maturazione si è un po’ fermata . Le temperature per fortuna si sono di  molto abbassate e le ore di luce stanno calando dando quindi alle piante la possibilità di stare meglio e riprendere un’attività normale permettendo quindi ai grappoli di maturare e non di appassire. La previsione , per ora , è di andare a staccare i primi grappoli verso la fine di agosto ma, come sempre, resta da vedere cosa farà il clima: noi stiamo preparando tutto e  faremo tutto il possibile per portare in cantina le uve allo stato di maturazione migliore.  uva 2017

Annunci