Due, ma proprio due cose su Enologica 2010

 

I panini di Remo: la cosa più buona del lunedì.

I vini sovranaturali di Leone Conti: la cosa più divertente di Enologica.

Annunci

2 risposte a “Due, ma proprio due cose su Enologica 2010

  1. Ecco un discorso che si può inserire nella media dei colloqui tra interlocutore e produttore quando il primo si avvicina al banco del secondo, nella fattispecie il sottoscritto:
    INTERLOCUTORE: “Scusa, ce l’hai un bianco?”
    GABRIELE SUCCI: “No, guarda, produco solo dei rossi.”
    I: “Beh allora dammi un rosso!”
    GS: “Ma scusa, ci sono 140 cantine, hai avuto la sfiga di capitare in uno dei pochi che di bianco non ne fa, perchè non vai dai miei vicini per esempio?”
    I: “Ah, ma tanto ormai sono qui; prendo un rosso, basta che non sia barricato!”
    GS: “I vini che ho qui fanno tutti barrique, di passaggio diverso a seconda del tipo di prodotto.”
    I: “Vabbè, allora dammi il più invecchiato che hai!”
    Gabriele Succi, molto perplesso, e scuotendo la testa, versa nel bicchiere dell’interlocutore il Sangiovese riserva 2006.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...