Un Masnaghetti d’autunno

L’autunno è tempo di guide e come d’incanto il mondo del vino si trasforma in un’enorme vignetta di Jacovitti. C’è quello con le ruote al posto delle gambe. C’è quello con i mutandoni e i pesci dentro. C’è quello mezzo uomo e mezzo cavallo. E c’è pure il vigile col fischietto (più d’uno per la verità). E tutti parlano e tutti commentano (sacrosanto diritto, ci mancherebbe). Poi ci sono quelli che le guide le scrivono. Alcuni se ne fanno un baffo. Altri si inalberano. Altri ancora dicono” sì d’accordo, ma devi guardare l’opera nel suo insieme” (anch’io ci ho provato ma è una battaglia persa). E poi ci sono quelli che i punteggi, i bicchieri e altra chincaglieria li buttano dalla finestra urlando : basta ! Salvo poi scendere in strada, dare una spolveratina a quanto hanno buttato e far rientrare tutto dalla finestra. Però comunque, se vuoi avere visibilità, di (pseudo)classifiche e di premi non puoi fare a meno. Se invece della visibilità ti importa meno, vedi il caso di Enogea, i punteggi e le classifiche servono comunque. Non per soddisfare le proprie frustrazioni, ma semplicemente per mettere ordine. Niente di più. E poi che ognuno ragioni con la propria testa.

Editoriale del n. 33 di Enogea, II serie, by Alessandro Masnaghetti.

Annunci

2 risposte a “Un Masnaghetti d’autunno

  1. Un pezzo di rara efficacia nell’immortalare la “situazione politica”. Una volta si sarebbe conclusa la frase con “…e i nostri compiti…”. Intanto ho acquistato la versione integro-originale di On The Road. Mi passo la nottata bevendo e leggendo, in attesa che mi si formi un pensiero intelligente.

    Mi piace

  2. poi ci sono quelli che le guide le scrivono …ecco questo secondo me è un buon punto di partenza:
    ci sono quelli che vengono da te in visita e vogliono vedere tutto ,si infilano gli stivali di gomma se piove e tiseguono nel vigneto,e poi sentono i vini.
    poi ci sono quelli che sentono i vini poi ti vengono a trovare e vogliono sapere qualcosa.
    infine ci sono quelli che devono il vino e non ti vengono mai a trovare…..e dire chew avevo preparato i turtlein

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...