La Vigna

                                                       Vincent van Gogh Le vigne rosse ad Arles

 
“ Canterò il canto del mio amico per la sua vigna.

Il mio amico possedeva una vigna sopra un fertile colle.

Lo dissodò, lo sgombrò dai sassi e vi piantò una vite pregiata, in mezzo vi costruì una torre e scavò anche un tino.

Se ne aspettò buona uva, invece produsse uva selvatica.

E ora, abitanti di Gerusalemme e gente di Giuda, siate giudici tra me e la mia vigna:

che cosa potevo fare ancora per la mia vigna che io non abbia fatto?;

perché mentre speravo di avere buona uva, ha prodotto uva selvatica?

Ora voglio che sappiate ciò che farò alla mia vigna:

ne toglierò la siepe e si trasformerà in pascolo, ne demolirò il muro di cinta e verrà calpestata, diventerà una macchia, non sarà potata né vangata, vi cresceranno rovi e pruni, proibirò alle nubi di farvi cadere la pioggia. ”

Isaia 5, 1-6:

Annunci

Una risposta a “La Vigna

  1. Soltanto Dio poteva paragonare Israele ad una vigna. E’ una bellissima parabola. Tuttavia, nel Nuovo Testamento i ruoli cambiano: è Gesù stesso che si paragona alla vite. “Io sono la vera vite e il Padre mio è il Vignaiuolo!” (Giovanni 15)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...