L’agente addormentato nel bosco

Dopo i fasti e le ricorrenze di maggio, giugno inizia con lo stesso tipo di andamento climatico , in pratica succede questo : noi si fa il nostro bel trattamento alle viti poi se ti va bene piove dopo un’ora, se ti va malissimo piove appena hai finito e se ti va da schifo piove mentre lo fai, però almeno se non sei pazzo puoi smettere e non sprecare del prodotto e del tempo. Ma mentre noi ci balocchiamo come dei bimbi correndo col trattore su e giù per le vigne i nostri agenti sparsi per tutta la penisola sono come rapiti in un sonno estatico, sembrano narcotizzati da qualche spirito malvagio. Speriamo allora che al più presto magari un principe azzurro con un bacio li possa svegliare e togliere dal maleficio in cui sono caduti…nelle favole succede sempre.

Annunci

2 risposte a “L’agente addormentato nel bosco

  1. gli agenti!!!!ma non voglio esprimere commenti non si puo di fronte a un vasto publico e poi la verita non si puo dire , pero da noi si dice :s vuo van s n vuo man …TRADUZIONE:se vuoi vai se non vuoi manda .

  2. ……Speriamo allora che al più presto magari un principe azzurro con un bacio li possa svegliare e togliere dal maleficio in cui sono caduti…nelle favole succede sempre.

    Ecco, appunto, nelle favole. 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...