Innamorarsi del magazzino

C’è solo un sistema per annullare gli effetti del circolante, ed è avere margini robustissimi, su posizioni di mercato solide, in nicchie che consentono di respingere la concorrenza. Se questo non è possibile, occorre anzitutto cominciare a selezionare la clientela: vendere a cattivi pagatori è come non vendere, perché quelle vendite non porteranno a nulla. E se per evitare di fare sconti si tiene la merce in magazzino, la stessa non crescerà di valore, ma danneggerà la liquidità, e basta. Un magazzino che non gira è un magazzino che appesantisce la gestione: guardare alla propria merce con sguardo innamorato è il peggiore degli errori, perché si tratterà di amore non ricambiato. Meglio uno sconto cassa, anche elevato, che fare conteggi di carta, lasciando la liquidità nella spugna.

By John Maynard

 

Annunci

3 risposte a “Innamorarsi del magazzino

  1. Scusate se mi commento, ma aggiungerei una cosa: mentre con una amante o un amante bastarda/bastardo almeno un po’ ti ci trastulli, col magazzino spendi e basta. Come una che la porti fuori a cena e poi al cinema e poi le fai regali e poi non ti dà neppure un bacio…

  2. concordo prof…se non te la dà neanche,gli dai un bel calcio nelle gengive e via.
    Tornando serio è molto interessante e sicuramente da applicare quando un prodotto non tira;ovvio non scendere sotto al B.dG.;briciolo di guadagno!!!

  3. Per non sapere né leggere, né scrivere, ho pensato bene di approfondire l’argomento.
    http://johnmaynard.wordpress.com/2010/04/04/ancora-sull%E2%80%99effetto-spugna-e-la-liquidita-prodotta-dalla-gestione/
    Buona Pasqua!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...