Help yourself

Ieri sono stato in Toscana non per una gita turistica e al ritorno non ho fatto l’autostrada, noiosa e pericolosa, ma ho valicato l’Appennino per strada normale. Quando ero ormai in vista del Muraglione ho preso a destra per i Tre Faggi e mentre in totale e beata solitudine facevo tutte le mie belle curve questa musica andava perfettamente a tempo con la mia andatura e mi ha felicemente accompagnato fino a casa. La definirei la musica migliore per valicare l’Appennino in novembre.

 

Annunci

2 risposte a “Help yourself

  1. @ Stefano
    Guarda, ieri sera stavo consegnando del vino a Fritz (osteria di guercinoro , Brisighella, Dio lo benedica, ce ne fossero di clienti come lui!) e tornando indietro, essendo sintonizzato su Virgin radio c’era questo:

    penso che anche questa grandissima musica si potesse adattare per fare i tre faggi. A stasera.

    Mi piace

  2. Caspita e poi dicono che gli uomini non sono sensibili e romantici ….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...