I test di ENOGEA

Per finire lievemente l’anno ho pensato di rendervi partecipi del “test pensionistico” che Alessandro Masnaghetti (almasnag@tin.it) ha pubblicato sul n° 14 di Enogea. Il test è diviso in tre parti, la prima per i produttori e gli enologi, la seconda per i giornalisti e la terza per gli appassionati, lo scopo è capire se il vino vi ha usurato. Oggi inizio con la prima parte, prossimamente il resto. Buona lettura e buon anno. 

TEST PENSIONISTICO: IL VINO VI HA USURATO ? 

PRODUTTORI ED ENOLOGI

  1. Quando siete entrati nel mondo del vino lo avete fatto perché:

  1. era la vostra passione.
  2. volevate fare i soldi.
  3. volevate fare il più grande vino del mondo

 2. Poi cosa è successo?

  1. ho fatto il più grande vino del mondo
  2. ho fatto il più grande vino del mondo, ma nessuno se n’è accorto
  3. di tutto… e di sicuro non userei più la parola passione

 3. Il lusso più grande che vi piace concedervi

1. negare una bottiglia ad un giornalista, meglio se famoso ( che la vada a comprare sto stronzo)

2.  bere una grande bottiglia di un altro produttore

3.  bere un vostro vino, ma solo della migliore annata 

4. Il vino si fa:

  1. con l’uva
  2. con l’uva quando c’è
  3. non so/ non rispondo

 5. Se vi fosse concesso di diventare imperatore per un giorno:

  1. inserireste di forza il compensato e il cartongesso tra i prodotti enologici autorizzati. In alternativa, organizzereste un concerto per sostenere l’ igt  “mondo o pianeta terra” ( nelle tipologie: bianco, rosso, rosso riserva, rosato, novello, vivace, frizzante, spumante, liquoroso, passito e passito liquoroso,anche riserva)
  2. mettereste un limite massimo alla capacità delle autocisterne (50 litri)
  3. tutelereste la libertà di opinione di chi la pensa come voi.

 6. Il vostro sogno più ricorrente.

  1. siete  appena arrivati in spiaggia e scoprite che il vostro vicino di ombrellone è un altro produttore di vino ( magari anche antipatico).
  2. Josko Gravner vestito da poliziotto che vi ferma alla frontiera fra il Collio e Abbiategrasso e scopre una tanica di estratto di Ribolla marca “ Sette Samurai” nel vostro baule. Voi cercate di giustificarvi con una storia molto fumosa di cosmesi e di ciclismo.
  3. una vendemmia calma e senza intoppi ( a volte anche con l’uva).

 7. Il vostro vino migliore è stato stroncato da tre guide su quattro. Cosa decidete di fare ?

  1. il prossimo anno quelle tre guide il vino se lo scordano (io se un vino non è almeno straordinario non lo metto in commercio!).
  2. sarà meglio che lo riassaggio.
  3. nulla: è la solita storia dei campioni truccati (altrui).

 8. Un giornalista che non conoscete vi chiede una campionatura dei vostri vini. Cosa fate?

  1. gli date tutto.
  2. non gli date niente.
  3. gli date tutto tranne i vostri vini migliori

 9. Le analisi dicono che la vostra vigna ha un terreno ricco di scheletro.

  1. ne prendete atto.
  2. cercate di scaricare la colpa sulla camorra o sugli albanesi.
  3. meglio tanto scheletro nel terreno che tanti scheletri nell’armadio.

 10. :il futuro del vino è:

  1. roseo.
  2. stiamo a vedere.
  3. la damigiana.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 1 1 7 1 4 5 6 1 1 1
2 2 7 1 3 1 8 1 3 3 3
3 5 3 3 5 6 1 4 5 6 5

 RISPOSTE Da 10 a28. Mettetevi il cuore in pace. Il rodaggio è finito da tempo, ma l’usura del vino è un’altra cosa. Se non siete giovani, vuole dire che siete degli inguaribili ottimisti, con in più quel pizzico d’ironia che non guasta (specie se avete ottenuto un punteggio molto basso).

Da 29 a 38. Siete sulla buona strada. I segni del tempo si fanno sentire e, se siete ancora giovani, vuole dire che avete preso le cose troppo sul serio. Troppe fiere, troppe cene, troppe degustazioni, troppo autoerotismo. Fermarsi o proseguire ?

Più di 39. Fate valere i vostri diritti. Ci siete dentro fino al collo. Avete dato tanto o avete preteso troppo: scegliete voi. Comunque sia non avete via d’uscita: la baby pensione è un vostro diritto sacrosanto. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...