Enthalt sulfite

Mentre in questi giorni tanti si godono le vacanze qui a Ravaldino ci trastulliamo con i lavori più disparati. L’ultimo in ordine di apparizione consiste nell’appiccicare a mano, a qualche migliaio di bottiglie già belle chiuse dentro i loro cartoni pronti per la spedizione, una piccolissima etichetta autoadesiva con la scritta “enthalt sulfite”(ci andrebbero due punti sulla a ma su questa tastiera non ci sono). Tutto questo perchè la legislazione vuole che la scritta “contiene solfiti” sia nella lingua del paese europeo in cui si esporta ed io nella mia nulla lungimiranza non avevo previsto, al momento dell’etichettatura, di poter vendere quel vino in Germania quindi la scritta era solo in italiano e in inglese. L’unica consolazione è che tutta l’operazione si svolgerà nel fresco del magazzino.

Annunci

Una risposta a “Enthalt sulfite

  1. Ciao Stefano, come va?
    Volevo dirti che mi è capitata una cosa simile inviando delle bottiglie in Olanda; in quel paese, però la legge consente di scrivere la dicitura “contiene solfiti” ovviamente in olandese, ma anche in inglese! per la Germania non so , però magari con un piccolo approfondimento magari in certe occasioni è possibile risparmiare un po’ di lavoro… 😉
    A presto

    Mirco

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...