Immagine

Buon anno !

piadine 2018

Annunci
Immagine

Buon Natale !

IMG_20171224_183853_595

Romagna Wine Festival 2017

Domani , sabato 9 dicembre 2017 in occasione del Romagna Wine Festival , saremo al Teatro Verdi a Cesena dalle ore 15,30 fino alle 23,00. Porteremo tutte le nostre referenze e anche di più.romagna wine festival

Tempo di tagli

Fine autunno è il classico momento in cui si decidono i tagli del vino della nuova annata . Devo dire che sono molto contento delle decisioni prese perché i vini che abbiamo pensato sono tutti molto rappresentativi di quello che abbiamo sempre voluto dire : bel frutto pieno e carnoso, profumi pieni e carichi , alcol mai sopra le righe e tannini che promettono tantissimo. Avevamo un po’ timore degli effetti di questa annata caldissima e invece tutto è andato molto bene , sarà per la tanta selezione che abbiamo fatto in vendemmia , sarà per l’esperienza in cantina che ci siamo fatti in questi anni , sarà che la natura sorprende sempre e ti porta dove non ti aspetti.IMG_20171110_172755_319

Il Ravaldo 2015 è piaciuto molto

Siamo molto contenti che il nostro Ravaldo 2015, Romagna Sangiovese DOC Predappio, sia piaciuto molto sia ai curatori della guida di Slow wine, che lo hanno premiato come vino quotidiano, sia ai curatori della Guida AIS Vitae, che lo hanno premiato con il massimo riconoscimento , cioè le 4 Viti . Al di là di tutte le vecchie polemiche e le obiezioni che si possono fare alle guide dei vini, fa comunque piacere che il frutto del nostro lavoro sia gradito ed apprezzato da tante persone, sia semplici appassionati , sia addetti del settore, segno che stiamo andando nella giusta direzione.

fan_1186

La vendemmia 2017 è terminata

vendemmia 2017La vendemmia iniziata il 28 agosto con le uve sangiovese per il rosato è terminata dopo quasi un mese con una piccola partita di cabernet sauvignon. Il dato più significativo è sicuramente il grande calo produttivo , mediamente nell’ordine del 35% a seconda della posizione delle vigne e soprattutto della capacità dei terreni di rilasciare nel tempo acqua alle piante . Un altro dato sicuramente significativo è il tipo di bucce che erano grosse e con tannini un po’ troppo duri : questo ci ha spinti in alcuni casi a svinare prima che la fermentazione alcolica terminasse , proprio per evitare di estrarre tannini troppo grezzi e sentori amari troppo invadenti. Comunque è stato fondamentale durante la raccolta selezionare nel miglior modo possibile , evitando soprattutto di raccogliere grappoli con chicchi appassiti o addirittura secchi, che avrebbero poi portato nei vini sentori di prugna cotta tipici delle annate troppo calde , vedi per esempio la 2013. Nonostante tutte queste difficoltà , i nostri sforzi sono stati premiati e i vini , ormai tutti svinati, sembrano di ottima qualità e con ottime prospettive di ulteriore miglioramento dopo la lo svolgimento della fermentazione malolattica. Devo dire che in un’annata iniziata con gelate tardive terribili, grandinate disastrose e proseguita con una siccità infernale aver ottenuto questi risultati ci fa comunque essere positivi e contenti al di là dell’evidente calo produttivo.mosto 2017

Ferragosto , vendemmia mia non ti conosco

Siamo a ferragosto, una settimana fa sono piovuti 20 mm d’acqua che hanno dato un po’ di ristoro ai terreni e alle vigne , come si dice “piuttosto che niente meglio piuttosto”. Le vigne nonostante la siccità stanno bene , hanno un buon anticipo di maturazione ma il gran caldo ha rallentato l’attività fotosintetica delle piante e quindi di conseguenza anche la maturazione si è un po’ fermata . Le temperature per fortuna si sono di  molto abbassate e le ore di luce stanno calando dando quindi alle piante la possibilità di stare meglio e riprendere un’attività normale permettendo quindi ai grappoli di maturare e non di appassire. La previsione , per ora , è di andare a staccare i primi grappoli verso la fine di agosto ma, come sempre, resta da vedere cosa farà il clima: noi stiamo preparando tutto e  faremo tutto il possibile per portare in cantina le uve allo stato di maturazione migliore.  uva 2017